Warning: Illegal offset type in isset or empty in /home/jqgimasf/public_html/wp-includes/meta.php on line 292

Massoterapia e Taping Neuromuscolare



Massaggio Terapeutico e Decontratturante

Il massaggio è particolarmente indicato nelle artrosi, algie, reumatismi, contratture e strappi non in fase acuta, rallentamenti circolatori, pre e post intervento , il massaggio terapeutico e decontratturante è eseguito con manovre di sfioramento, frizione, impastamento, la finalità è quella di distendere il muscolo e far affluire più sangue. Il massaggio Circolatorio ha la funzione di riattivare la circolazione sanguigna venosa e quindi le manovre effettuate saranno: sfioramento, frizione, impastamento, vibropercussione; va comunque tenuto conto dei problemi circolatori, (varici, capillari) del paziente che si sottopone a tale pratica; per stabilire e calibrare l’intensità delle compressioni. Questo tipo di massaggio si esegue il tutto partendo dalle zone periferiche, piedi, gambe, cosce. tronco, braccia, sospingendo il sangue verso il cuore.

Massaggio Sportivo

Il massaggio è particolarmente indicato nelle artrosi, algie, reumatismi, contratture e strappi non in fase acuta, rallentamenti circolatori, pre e post intervento, il massaggio sportivo consiste nel preparare la muscolatura ad uno sforzo fisico; si definisce defaticante se si effettua dopo uno sforzo fisico o dopo una gara. Nel massaggio sportivo si eseguono manovre di sfioramento, frizione, impastamento, vibropercussione e scollamento; allo scopo di rendere il muscolo più elastico, ossigenato e quindi pronto allo sforzo fisico. In quello defaticante principalmente sfioramento, frizione e impastamento; per aumentare la circolazione sanguigna ed il trasporto ai reni di quei prodotti catabolici, come l’acido lattico, che da la sensazione di pesantezza e indolenzimento muscolare.

Linfodrenaggio (Metodo Vodder)

Il Linfodrenaggio è un massaggio con un ritmo molto lento. La linfa ha un sistema di circolazione lentissimo, basta pensare che per compiere tutto il giro del corpo impiega dalle 4 alle 5 ore. Ecco perchè se un massaggio vuole essere efficace bisogna seguire necessariamente il suo ritmo. Le manovre vengono fatte con una pressione molto superficiale, in quanto si lavora sui capillari linfatici che sono molto fragili, sottili come seta, hanno una struttura rigida ed una conformazione a “collana di perle”. A differenza del linfodrenaggio “classico” che viene usato a livello estetico,il “Linfodrenaggio metodo dott. Vodder” ha la caratteristica di poter essere applicato anche in particolari casi. Qua sotto vengono elencati gli effetti benefici e i casi in cui può essere usato.

Taping Neuromuscolare (Kinesiology Tape)

È una tecnica basata sull’utilizzo di particolari nastri per bendaggi adesivi ed elastici. Attraverso particolari fasciature è possibile utilizzarla come tecnica correttiva, a volte risolutiva, su molte patologie o stati di dolorabilità muscolo-scheletrici, sia in fase acuta e sub acuta, e come aiuto nel recupero del range articolare del distretto interessato. Questa metodica, comunemente usata per la risoluzione delle patologie legate allo sport professionale, trova una larga applicazione, sia come riabilitazione fisioterapica sia come sostegno, nell’allenamento per migliorare la performance fisica, in quanto basata sull’ attivazione del sistema “neuro-muscolare” e “neuro-sensoriale”. Inoltre tutti i processi benefici passano attraverso un miglioramento della circolazione sanguigna e di quella linfatica ed è quindi possibile utilizzare tale metodica su stasi linfatiche e venose fino ad arrivare al trattamento di grossi versamenti ematici che in genere hanno una lenta evoluzione.